Passeggiata nello sguardo di Enrico Pasquali

10giu10:0012:00Passeggiata nello sguardo di Enrico PasqualiMedicina, ex Officine C.L.T., via Licurgo Fava n.591, Medicina10:00 – 12:00(GMT+02:00)

Descrizione dell'evento

In occasione della Mostra Il Canale Emiliano Romagnolo nello sguardo di Enrico Pasquali, allestita presso le ex Officine C.L.T., sarà organizzata una biciclettata con visita guidata urbana dal centro storico di Medicina lungo la via del Canale Emiliano-Romagnolo.

L’evento

Passeggiata con visita guidata urbana a partire dalla mostra Il Canale emiliano-romagnolo nello sguardo di Enrico Pasquali per onorare il centenario della nascita del fotografo autore di gran parte delle fotografie che compongono l’Archivio storico fotografico del Comune di Medicina.

Nell’anno 2023 cade il centenario della nascita del fotografo neorealista Enrico Pasquali (n.1923 – m.2004), artista riconosciuto a livello nazionale e internazionale, nato a Castel Guelfo e avente lo studio fotografico a Medicina. Autore di gran parte delle fotografie che compongono l’Archivio storico fotografico del Comune di Medicina, ora depositate presso il Museo Civico, già oggetto di studio e di mostre importanti, considerate fonti iconografiche imprescindibili per documentare la storia del nostro territorio.

Il progetto intende promuovere e diffondere l’identità del territorio attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale della Città di Medicina a partire dalla Mostra Il Canale emiliano-romagnolo nello sguardo di Enrico Pasquali, negli spazi delle Ex Officine C.L.T., siti in via Licurgo Fava n.591, curata da Sonia Lenzi, Responsabile Comunicazione e Archivio del CER – Consorzio di Bonifica, per onorare il centenario della nascita del fotografo.

La proposta di portare a Medicina la mostra realizzata nel 2018 dal Consorzio del C.E.R. si pone come finalità di presentare i nuovi spazi acquisiti dal Comune di Medicina come luogo deputato ad avviare e sviluppare questi temi di identità del nuovo Museo.

La passeggiata con visita guidata urbana vuole incentivare la realizzazione di una integrazione sostenibile tra uomo ed ambiente tale da preservare il patrimonio per le generazioni future ed il crescente interesse culturale-turistico nei confronti delle aree limitrofe alla Città Metropolitana di Bologna. L’iniziativa si inserisce all’interno di attività correlate inerenti il tema trattato nella mostra (conferenze di approfondimento, organizzazione di ciclovisite, ecc.).

Leggi di più

Orario

(Sabato) 10:00 – 12:00(GMT+02:00)

Luogo

Medicina

ex Officine C.L.T., via Licurgo Fava n.591, Medicina

Target

Tutti

Richieste particolari

Nessuna

Modalità di prenotazione e informazioni

Sarà un percorso in bicicletta lungo scorci significativi, con possibilità di usare la propria bici o di noleggiarla gratuitamente in loco. Il ritrovo per tutti è alle ore 9.45 presso le ex Officine CTL (via Licurgo Fava 591).
In caso di maltempo rinvio a domenica 21/05/2023.

Ingresso gratuito con prenotazione:
Biblioteca e servizi culturali
Tel.051/6979209
serviziculturali@comune.medicina.bo.it

 

Crediti

Autore foto: Enrico Pasquali
Fonte foto: Archivio fotografico C.L.T.